PATENTE PER VEICOLI PESANTI TRASPORTO PERSONE

Documenti necessari:

certificato medico con foto e marca da bollo (16,00 €)

  (si può fare presso i nostri uffici di Bressanone, Vipiteno e Brunico)

3 foto tessera

carta d’identità e/o patente 

tessera sanitaria (codice fiscale)

permesso di soggiorno (per cittadini extracomunitari)

 

Patente D1 - 21 anni

 

La patente per mezzi di grande cilindrata D1 richiede un'età minima di 21 anni e abili a condurre: 

  • autoveicoli destinati al trasporto di non più di 16 persone, oltre al conducente, e aventi lunghezza massima di 8 metri

  • autoveicoli, di cui sopra, trainanti un rimorchio di massa massima autorizzata non superiore a 750 kg

I titolari di patente di guida per mezzi di grande cilindrata di categoria D1 che hanno compiuto 60 anni non possono guidare autobus, autocarri adibiti al trasporto di persone, ma solo veicoli per i quali è richiesto il possesso della patente di categoria B.


 

Il suddetto limite può tuttavia essere elevato, anno per anno, fino a 68 anni, con il conseguimento di un apposito attestato di idoneità rilasciato a seguito di visita presso la commissione medica locale. Tale attestato deve accompagnare sempre la patente di guida. La patente di categoria D1 abilita a condurre anche veicoli delle categorie AM, B1, B.

Patente D - 24 anni

La patente per mezzi di grande cilindrata D richiedere un'età minima per il conseguimento di 24 anni, che possono scendere a 21 se il candidato è titolare di CQC per il trasporto persone. Abilita a condurre:

  • tutti gli autoveicoli destinati al trasporto di più di 8 persone oltre al conducente

  • autoveicoli di cui sopra trainanti un rimorchio di massa massima autorizzata non superiore a 750 kg

I titolari di patente di guida di categoria D che hanno compiuto 60 anni non possono guidare autobus, autocarri adibiti al trasporto di persone, ma solo veicoli per i quali è richiesto il possesso della patente di categoria B. Il suddetto limite può tuttavia essere elevato, anno per anno, fino a 68 anni, con il conseguimento di un apposito attestato di idoneità, rilasciato a seguito di visita presso la commissione medica locale.

 

Tale attestato deve accompagnare la patente di guida. La patente di categoria D abilita a condurre anche veicoli delle categorie AM, B, D1.

Patente D1E - 21 anni

La patente per mezzi di grande cilindrata D1E richiede un'età minima di 21 per il conseguimento. Abilita a condurre:

  • complessi di veicoli composti da una motrice della categoria D1 e da un rimorchio di massa massima autorizzata superiore a 750 kg

I titolari di patente di guida di categoria D1E che hanno compiuto 60 anni non possono guidare autobus, autocarri, autotreni, autoarticolati, autosnodati, adibiti al trasporto di persone, ma solo veicoli per i quali è richiesto il possesso delle patenti di categoria B o BE.

 

Il suddetto limite può tuttavia essere elevato, anno per anno, fino a 68 anni, con il conseguimento di un apposito attestato di idoneità, rilasciato a seguito di visita presso la commissione medica locale. Tale attestato deve sempre accompagnare la patente di guida.

La patente di categoria D1E abilita a condurre anche veicoli delle categorie AM, B1, B e BE.

Patente DE - 24 anni

La patente per mezzi di grande cilindrata DE richiede un'età minima di 24 anni, che possono scendere fino a 21 se il candidato è titolare di CQC per il trasporto persone. Abilita a condurre:

  • complessi di veicoli composti da una motrice della categoria D e da un rimorchio di massa massima autorizzata superiore a 750kg

  • trenini turistici aventi un numero di posti a sedere superiori a 8 oltre a quello del conducente

  • autosnodati (con troncone trainato avente massa complessiva superiore a 750 kg)

I titolari di patente di guida di categoria DE che hanno compiuto 60 anni non possono guidare autobus, autocarri, autotreni, autoarticolati, autosnodati, adibiti al trasporto di persone, ma solo veicoli per i quali è richiesto il possesso delle patenti di categoria B o BE.

 

Il suddetto limite può tuttavia essere elevato, anno per anno, fino a 68 anni, con il conseguimento di un apposito attestato di idoneità, rilasciato a seguito di visita presso la commissione medica locale. Tale attestato deve accompagnare sempre la patente di guida.

 

La patente di categoria DE abilita a condurre anche veicoli delle categorie AM, B, BE, D1E.